Vuoi imparare un nuovo lavoro?

Diventa un IT SECURITY SPECIALIST
per gestire la sicurezza informatica in azienda !

Il corso è interamente finanziato dalla Regione Toscana!

Secondo il New York Times, nel 2019 più di 200mila organizzazioni sono state vittima di attacchi informatici e molte aziende sono state costrette a chiudere.

Cosa offre il corso:

135 ore

di lezioni online con professionisti del settore (10+ anni di esperienza) che sapranno andare dritti al sodo

Un tutor

per aiutarti a studiare con metodo, scoprire i tuoi talenti e capire come inserirti nel mondo del lavoro

Stage in Azienda

45 ore per confrontarti sul campo con le dinamiche operative e mettere in pratica le competenze acquisite

I VANTAGGI DELLA NOSTRA FORMAZIONE FINANZIATA

QUALITÀ DELLA DIDATTICA

Il mondo corre veloce, per questo vogliamo darti il massimo delle competenze nel più breve tempo possibile.

Il corso è composto da lezioni live con il docente, con molte ore di didattica laboratoriale per interagire con gli altri studenti e costruire il tuo personale profilo professionale. 

CERTIFICATO DI COMPETENZE

Grazie alla formazione riconosciuta dalla Regione Toscana, è possibile certificare le proprie competenze a livello europeo, superando l’esame finale.

In questo modo non andrai solo a raccontare ciò che sai fare, ma potrai esibirne una prova certificata che le aziende tengono in grandissima considerazione.

GRATUITO E ACCESSIBILE

Grazie al contributo della Regione Toscana se sei disoccupato o inattivo hai la possibilità di accedere al nostro corso in modo completamente gratuito.

Avrai i migliori docenti, tutor di supporto, uno stage in azienda e la possibilità di certificare le tue competenze. Tutto GRATUITAMENTE. 

Perchè scegliere il nostro corso per IT SECURITY SPECIALIST:

Oggi stiamo assistendo alla nascita di molte nuove professioni che rappresentano buona parte del futuro mondo del lavoro.

Noi di Talentika accogliamo la sfida di una formazione innovativa non solo nei contenuti, ma anche nelle metodologie.

Ci proponiamo di formare ogni allievo a un nuovo mindset che mira all’innovazione ed alla trasformazione costante che ormai viene richiesta dal mondo del lavoro.

Le abilità pratiche, che verranno sviluppate attraverso ore di laboratorio, renderanno gli studenti operativi fin da subito alla conclusione del corso.

PROGRAMMA DEL CORSO

Come posso iscrivermi?

Scarica la domanda di iscrizione qui sotto e inviala compilata all’indirizzo info@talentika.it

Iscrizioni aperte fino al 16/07/2021

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Calendario e orari

Svolgimento lezioni:
     settembre 2021 – dicembre 2021

Orario lezioni:
    dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13,
    o dalle 15 alle 19

Stage in azienda:
     gennaio 2022 – febbraio 2022

GLI DEL CORSO

Acquisire competenze pratiche

Le Aree di attività prescelte per il percorso puntano alla professionalizzazione dei discenti nell’ambito della sicurezza informatica.

Oggi sempre più aziende si avvicinano al mondo digitale, ma spesso senza competenze specifiche riguardo alla sicurezza e si rivela essenziale, per le aziende del settore ICT che forniscono sistemi informatici per le imprese, avere figure professionali in grado di assistere al meglio i clienti sul tema della sicurezza informatica.

 

Formare un Mind-set innovativo

L’obiettivo è di donare le abilità pratiche, che verranno sviluppate attraverso ore laboratoriali per rendere gli studenti subito operativi con la conclusione del corso. Ma anche quello di formare ogni allievo a un nuovo mindset che mira all’innovazione e alla trasformazione costante che ormai viene richiesta dal mondo del lavoroOggi è sempre più urgente il tema della trasformazione digitale e della competenza digitale; il corso mira a donare sia un mindset innovativo che competenze tecniche all’avanguardia in grado di soddisfare le nuove richieste del mondo del lavoro.

Sei interessato al corso?

Non lasciarti sfuggire questa occasione!

Talentika srl

Via dell’Industria 9/A 57016
Rosignano Solvay (LI)

Puoi contattarci sui nostri canali social:

F.A.Q.

Possono partecipare al corso tutte le persone maggiorenni, disoccupate e inattive.
Come requisiti minimi dovranno aver assolto all’obbligo scolastico e in caso di cittadini stranieri ed extracomunitari di madre-lingua non italiana, l’organismo formativo acquisirà idoneo titolo di studio e/o attestazione linguistica rilasciata da enti certificatori autorizzati atti a dimostrare il livello di conoscenza della lingua italiana posseduto, che per questo corso non deve essere inferiore al livello A2 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue.
Non sono previsti limiti di età.

Per iscriversi e frequentare il percorso non è richiesta nessuna conoscenza in ambito tecnico. 

E’ necessaria la conoscenza della lingua italiana livello A2.

Qualora le iscrizioni superassero il numero massimo di allievi consentito (15) verrà effettuata una selezione.

Le modalità di realizzazione delle prove (in presenza o in videoconferenza) saranno definite e comunicate a tutti gli interessati. La mancata presentazione sarà ritenuta come rinuncia al corso.

La selezione di ingresso è suddivisa in 2 ambiti:

1) Test psico-attitudinale (punteggio massimo conseguibile 60 punti): Ragionamento numerico; Ragionamento logico; Ragionamento verbale; Ragionamento figurativo.

2) Colloquio individuale (punteggio massimo conseguibile 40 punti): Colloquio motivazionale / attitudinale.

La graduatoria “di merito” sarà formulata come somma ponderata dei seguenti punteggi conseguiti nelle 2 prove suddette (prova psico attitudinale e colloquio; punteggio massimo ottenibile: 100 punti – peso 80%) e nelle prove di accertamento competenze digitali (Punteggio massimo ottenibile: 100 punti – peso 20%).

La graduatoria finale sarà redatta secondo i seguenti criteri in ordine di priorità: 

  1. Riserva di posti candidati donne (40% dei posti – 6 posti); 
  2. Maggior punteggio riportato graduatoria “di merito”. 

A parità di punteggio sarà data la precedenza al maggior punteggio conseguito nel colloquio individuale.

I destinatari degli interventi sono Inattivi e/o Disoccupati. 

E’ obbligatoria la frequenza per almeno il 70% delle ore previste di cui almeno il 50% delle ore di stage.

Data l’emergenza dovuta al covid-19 le lezioni del corso verranno svolte in FAD. E’ quindi necessario avere un computer con videocamera e microfono.

In alternativa è possibile collegarsi da un dispositivo mobile (tablet o telefono), ma è necessario un PC per svolgere le esercitazioni suggerite dai docenti.

Il corso è interamente gratuito in quanto promosso dal POR FSE 2014/2020 e finanziato con le risorse FSC e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Le lezioni in aula sono previste dall’inizio di settembre 2021 fino al mese di novembre 2021. Da dicembre 2021 a febbraio 2022, salvo ritardi delle attività di aula è previsto lo stage in azienda.

Il percorso prevede 30 ore di formazione aggiuntiva obbligatoria, da svolgere a conclusione del percorso principale. Queste ore verranno svolte da ottobre 2021 a febbraio 2022

Lo stage è previsto per ogni studente in aziende del settore di riferimento del percorso aventi sede nelle province di Pisa e Livorno.

Durante lo stage ogni studente sarà seguito da un tutor aziendale e da un orientatore dell’agenzia formativa.

Alla fine del percorso, raggiunto il limite minimo di frequenza del percorso, è previsto l’esame per la certificazione delle competenze. 

L’esame finale che sarà composto da prove tecnico pratiche e da un colloquio. 

La certificazione delle competenze è riconosciuta a livello europeo.

La certezza dell’assunzione non è garantita dal percorso, ma dipende esclusivamente dalle capacità e dall’impegno di ogni singolo studente.

Il corso oltre a fornire conoscenze e competenze, introduce gli studenti al mondo del lavoro grazie allo stage nelle nostre aziende partner.

Il percorso prevede ore di accompagnamento di supporto per prepararsi al meglio per eventuali colloqui!

Imparerai a proteggere qualsiasi tipologia di azienda dalle molteplici minacce informatiche. Apprenderai le tecniche e le procedure per tenere al sicuro dati e informazioni sensibili nel respetto delle normative vigenti.

1.1. Sistemi informatici ed elettronici: l’evoluzione e la tecnica.
1.2. Sistemi operativi e Software: quali sono e come devono essere utilizzati
1.3. Principi di sicurezza: sicurezza del software e dell’hardware.
1.4. Tecnologie e metodologie per il riconoscimento delle vulnerabilità.
1.5. Storia degli attacchi informatici: case history e casi noti, tutte le metodologie alla base degli attacchi informatici e come le aziende o le istituzioni si proteggono.
1.6. La valutazione dei rischi: stesura del documento con analisi delle minacce e delle vulnerabilità
1.7. Simulazione: analisi di casi probabili, identificazione delle vulnerabilità, stesura del documento di analisi, identificazione delle soluzioni
2.1. Privacy e tutela dei dati: la sicurezza informatica in legge
2.2.Tutela del software tra copiryght e diritti d’autore
2.3 La formazione aziendale: la sicurezza nelle reti aziendali
2.4. Gestione delle emergenze: l’importanza dei ruoli, la definizione delle procedure, la distribuzione delle responsabilità
2.5. Gli indicatori di sicurezza e la relazione con la politica aziendale
2.6. Simulazione: realizzazione di un piano di gestione emergenze e la definizione dei ruoli in materia di sicurezza informatica

Capacità e conoscenze
-Metodologie per l’organizzazione di un sistema di internal auditing
-Tipologie di attacco informatico e contromisure per evitarle
-Strumenti di rafforzamento (hardening) dei servizi e dei protocolli di rete, per incrementarne la robustezza in relazione a tentativi di violazione effettivi o possibili
-Tecniche di attacco e metodologie di difesa dei sistemi informativi
-Controllare e bloccare il traffico interno ed esterno che costituisca una potenziale minaccia alla
sicurezza del sistema informativo
-Installare le patch di aggiornamento del sistema operativo e dei vari software di protezione del
sistema informativo, dopo averne verificato l’autenticità e l’integrità
– Analizzare gli aspetti critici del sistema informativo per identificare debolezze e vulnerabilità riguardo a possibili intrusioni o attacchi
– Capacità Analizzare i requisiti richiesti al sistema informativo dalle previsioni normative vigenti in materia di privacy e sicurezza informatica
-Misure di sicurezza obbligatorie previste dalle vigenti normative in materia di privacy, tutela dei dati personali e sicurezza informatica
-Normativa in materia di privacy e sicurezza dei dati personali (D. Lgs 196/2003 e s.m.i.)
-Normative in materia di copyright, diritto d’autore e tutela del software
-Definire un piano di formazione ed addestramento in materia di sicurezza informatica e di privacy per gli incaricati del trattamento dei dati personali, gli amministratori e gli utenti del sistema informativo
-Fornire addestramento e formazione sulla sicurezza
-Garantire il rispetto degli adempimenti previsti dalle leggi vigenti, con particolare riferimento alle
norme in materia di privacy e sicurezza informatica
-Organizzare una gestione efficace delle emergenze, con una chiara definizione dei ruoli e delle
procedure ed una corretta attribuzione delle responsabilità in caso di incidente o attacco informatico
-Rispondere alle esigenze di sviluppo professionale del personale per colmare skill gaps e
soddisfare le esigenze organizzative
-Fornire raccomandazioni per applicare strategie e policy specifiche per un miglioramento continuo della sicurezza fornita
-Provvedere alla validazione tecnica dei tool di sicurezza
-Valutare le misure e gli indicatori di gestione della sicurezza in relazione alla politica aziendale
-Definire gli strumenti, l’organizzazione, i ruoli e le responsabilità per garantire una corretta gestione della sicurezza del sistema informativo